Acquista il libro 'Agricoltura Organica e Rigenerativa' di Matteo Mancini!

Educazione alla Cittadinanza Globale

Cooperazione Internazionale

Sostienici!

Aiutaci a sostenere i nostri progetti

RigeneraTogo II

3 ottobre 2022 - 30 giugno 2023

Concluso il:

01 Dicembre 2022

Contesto

Il progetto RigeneraTogo II è realizzato nella Regione delle Savane in Togo. 

La Regione delle Savane è nel Nord del Paese, occupa il 15% del territorio nazionale e ospita il 13% della popolazione. Gran parte della popolazione dell’area è impiegata nel settore dell’agricoltura, tuttavia circa il 90% della popolazione della zona settentrionale del Togo vive al di sotto della soglia di povertà. Il cerchio della povertà è dovuto a diverse ragioni tra cui la pratica di un’agricoltura di sussistenza, la bassa produttività e fertilità dei terreni e i cambiamenti del paesaggio dovuti al cambiamento climatico. 

L’alta intensità demografica, l’uso di fertilizzanti chimici e pesticidi producono una progressiva desertificazione e degradazione del suolo, ulteriormente aggravata dal disboscamento finalizzato all’ottenimento di nuove terre da coltivazione. 

Deafal è attiva sul territorio dal 2015 con il progetto AGROTOGO, successivamente con il progetto “Il karité delle donne delle savane” e, infine, con il progetto RigeneraTogo

Le azioni intraprese sono state finalizzate al rafforzamento della sicurezza alimentare, il sostegno all’imprenditoria locale, empowerment femminile e lo sviluppo di modelli sostenibili di agricoltura. 

RigeneraTogo II sarà realizzato con la collaborazione del partner locale GEVAPAF e con il contributo dei fondi . 

 

Progetto

IL PROGETTO

Dai precedenti anni di azione in Togo e dall’analisi dei bisogni e delle esigenze dei beneficiari è emersa la necessità di diffusione di pratiche agricole sostenibili per permettere il miglioramento delle condizioni di vita della popolazione rurale e per la tutela dell’ambiente. Pertanto è essenziale rafforzare e ampliare le conoscenze dei formatori, degli agronomi e degli agricoltori locali; il progetto prevede l’avvio di un polo agroecologico, con funzioni di: 

  • centro di formazione agroecologica; 
  • azienda agroecologica polifunzionale. 

Obiettivo specifico

Aumento delle conoscenze teoriche e pratiche sull’agricoltura sostenibile nella provincia di Kpendjial, attraverso un’offerta formativa accessibile e di qualità in AOR e l’avvio di un’azienda agricola polifunzionale e dimostrativa. 

Risultati attesi

  • R1. Strutturata un’offerta formativa accessibile e di qualità sull’Agricoltura Organica e Rigenerativa, attraverso l’elaborazione di un curriculum formativo e la formazione di insegnati e agronomi locali.

    Indicatori: 1 curriculum formativo elaborato; materiale didattico (dispense) a supporto del curriculum prodotto; 20 insegnanti e/o agronomi locali formati per l’erogazione del curriculum. 

  • R2. Avviata un’azienda agroecologica di riferimento territoriale per rafforzare la componente pratica e dimostrativa del curriculum formativo.

    Indicatori: 1 progettazione colturale; definiti protocolli agronomici per ogni coltura; 20 ettari coltivati con i metodi dell’AOR

     

Partner:

GEVAPAF

Finanziatori:

Tavola Valdese

News

20/10/22 RigeneraTogo continua!